mercoledì 2 dicembre 2009

Cosa fare dopo che una Phalaenopsis ha emesso lo stelo

Tratto dal Forum Orchidofilia

Post: Il mio primo stelo

Matmuz scrive

"con enorme gioia la scorsa settimana ho notato che dal colletto di un phal spuntava qualcosa che non era la solita radice...dovrebbe essere uno stelo giusto?
il problema è che la pianta non ha subito un grande sbalzo termico, nel senso che l'ho sempre tenuta in casa e le temperature si abbassavano solo di notte, attorno circa ai 16-17 °C.. di solito quando la pianta emette lo stelo bisogna riportarla a temperature normali, ma dato che io l'ho sempre lasciata in casa cosa devo fare? devo aumentare la temperatura in qualche modo?
"

Ciao matmuz è un bellissimo stelo nato in corrispondenza di una radice. Anche senza un marcato sbalzo termico le orchidee possono emettere steli poichè i fattori che entrano in gioco nell'affascinante meccansimo della fioritura sono molti. Non devi far nulla di particolare tranne che coltivare la pianta senza scendere al di sotto delle temperature notturne da te indicate. Lo stelo crescerà senza problemi e con l'emissione dei boccioli dovrai far attenzione alla qualità dell'ambiente poichè un ambiente con aria secca può pregiuducare l'apertura dei boccioli. Stesso discorso per l'umidità, se troppo elevata i boccioli possono ingiallire e cadere.


Share/Save/Bookmark

16 commenti:

  1. Ciao a tutti.Ho la domanda che mi tortura ormai da un po di tempo. La mia orchidea ha due grandi steli e adesso stanno spuntando altri due. Non so cosa fare con steli vecchi perche sono verdi e abbastanza ingombranti.Non so se tagliandoli nuovi steli avvranno piu forza, pero non vorrei stressare la pianta in questo periodo delicato.
    E un altra domanda: l'ultima foglia che sta ancora crescendo, cresce in verticale e non vuole abbasarsi nemmenno un po, sembra che la gravita non le pesa per niente. E non mi darebbe fastidio ma ho paura che la prossima foglia non riusciara a stare dritta e crescera capovolta(il lato rovescio della foglia stara di sopra). Posso autarle ad abassarsi in qualche manera? (ho messo la pianta vicino alla finestra in modo che la luce va sulla parte rovescia della foglia ma non ha dato alcun risultato).

    RispondiElimina
  2. Ciao Jenny
    puoi tranquillamente tagliare gli steli per rinvigorire quelli appena spuntati canalizzando così le energie verso questi ultimi.
    In alternativa puoi anche lasciarli, ma visto l'ingombro e la possibilità di poter sfruttare ulteriori energie opterei per il taglio.
    Il taglio dello stelo non stressa affatto la pianta.
    Riguardo alla foglia che cresce in maniera anomala sarebbe interessante vedere qualche foto.
    Oltre a cioò vorrei sapere se ci sono eventuali problemi alle radici ed alle restanti foglie.
    Nel frattempo fornisci un buon quantitativo di luce.

    RispondiElimina
  3. Ecco le foto della mia phal
    [URL=http://upmyphoto.com/img/image.php?image=frh_320091_images_5129_110933_loc.jpg][IMG]http://upmyphoto.com/img/thumbnails/frh_320091_images_5129_110933_loc.jpg[/IMG][/URL] [URL=http://upmyphoto.com/img/image.php?image=frh_620090_images_4126_110933_loc.jpg][IMG]http://upmyphoto.com/img/thumbnails/frh_620090_images_4126_110933_loc.jpg[/IMG][/URL] [URL=http://upmyphoto.com/img/image.php?image=frh_520095_images_0128_110933_loc.jpg][IMG]http://upmyphoto.com/img/thumbnails/frh_520095_images_0128_110933_loc.jpg[/IMG][/URL]
    Come vedi nelle foto la pianta é sana e ingombrante. Il vaso l'ho costruito da sola e l'havevo trampiantata a primavera.La foglia ho tagliato perche c'era una strana macchia che si propagava. A l'ultima foglia, di quale ti havevo parlato, ho messo il sostegno perche cominciato a spaccarsi in mezzo, ma la base della foglia non si abassa.

    RispondiElimina
  4. Ciao jenny
    qui nel blog non si possono caricare le foto ma nel forum si. Ti ho inviato una mail all'indirizzo fornito al momento della registrazione al forum.
    Saluti
    A.

    RispondiElimina
  5. Un blog molto bello ed esplicativo, complimenti! mi è piaciuto subito ed è un po' che ti seguo, però: AIUTOOO!!! Anche la mia Phalaenopsis sta facendo un nuovo stelo (che gioia!!!) e nuovi boccioli su quelli vecchi che non ho tagliato (WOW incredibile!), la pianta sembrava stare bene quando l'altro ieri ho notato delle macchioline leggermente in rilievo vicino alla punta di una delle foglie, a quel punto è cominciato il mio tormento mentale: che cosa siete? da dove venite fuori? cosa ho fatto di male? Ti prego aiutami, perché ho cercato su internet e non ho trovato niente....

    RispondiElimina
  6. Ciao
    intanto grazie e per quanto riguarda le macchie sarebbe opportuno vedere qualche foto che potresti inserire nel forum.

    RispondiElimina
  7. Detto fatto copio il link
    http://auryxx.forumup.it/viewtopic.php?t=1478&mforum=auryxx
    Grazie per la risposta così veloce.

    RispondiElimina
  8. Ciao Valentina
    ti ho risposto nel Forum

    RispondiElimina
  9. Ciao, trovo bellissimo questo blog...
    avrei una domanda..
    ho 7 phal con 10 steli floreali...!!Una ne ha addirittura 3!!!
    ora cominciano a sbocciare però alcuni boccioli piccini si seccano e cadono..
    ho letto che dipende da troppa acqua, è vero?..io annaffio anzi spruzzo il substrato ogni 4-5 giorni, potrebbe essere perchè invece hanno poca acqua?...

    Grazie Morena

    RispondiElimina
  10. Ciao Morena e grazie.
    La caduta dei boccioli può dipendere da vari problemi o condizioni ambientali poco favorevoli.
    In base a quanto scrivi certamente non si tratta di un eccesso nè di una carenza d'acqua. I fattori che potrebbero incidere sulla perdita dei boccioli potrebbero essere legati alle correnti d'aria, a bruschi sbalzi di temperatura o ancora a temperature troppo basse o troppo alte, quest'ultime soprattutto se associate alla mancanza di umidità ambientale. L'aria troppo secca fa si che la pianta non porti a termine la fioritura, analogamente temperature troppo basse, associate ad una elevata umidità ambientale, sono altresì deleterie.
    Attendi l'aperturta degli altri boccioli e se la pianta dovesse continuare a manifestare lo stesso problema su buona parte dei fiori , sarebbe preferibile trovare una collocazione migliore.

    RispondiElimina
  11. Innanzitutto grazi eper la risposta tempestiva, effettivamente l'unico posto dove posso metterle è in salotto, lì c'è una stufa a legna e fa piuttosto caldo..Lo scorso anno hanno fiorito da gennaio ad Agosto quindi spero che a parte qualche bocciolo che cade si ripeta il miracolo però volevo capire da cosa dipende...
    se per caso dovessero cadere tutti i boccioli dello stesso stelo meglio tagliarlo per dare più forza agli altri (è la phal con 3 steli)oppure lascio e vedo che succede?..
    procedo a concimare o meglio di no?..
    grazie infinite
    Morena

    RispondiElimina
  12. Nel caso lo stelo dovesse perdere tutti i fiori al tuo posto preferirei tagliarlo per concentrare tutte le risorse verso gli altri.
    Potresti anche lasciarlo e vedere come si comporta la pianta.

    Le concimazioni puoi effettuarle senza problemi, meglio se con dosi ridotte.

    RispondiElimina
  13. ho appena comprato una Phalenopsys bella grande con ben 2 rami e tanti boccioli solo che nell' arco di un' ora l ' ho rinvasata circa 3 volte visto che nn l ' avevo mai fatto prima sembrava sempre di sbagliare..
    e ora non sono sicura nemmeno di averlo fatto bene il rinvaso..aurora dici che questo forte stress non mi permetterà la fioritura?

    RispondiElimina
  14. I rinvasi generalmente non producono problemi alle fioriture soprattutto se nel corso del rinvaso non si verifica la necessità di asportare più del 50% delle radici. Se hai solo svasato stai tranquilla e tieni anche presente che le Phalaenopsis appena acquistate e portate in ambienti casalinghi tendono a perdere qualche fiore proprio a causa del cambio di ambiente che è molto più deleterio di un semplice rinvaso. Se dovessi notare la perdita di qualche boccioli non allarmarti.

    RispondiElimina
  15. Eccomi qua a distanza di un mese e mezzo la situazione è questa..
    sono caduti giusto 3-4 boccioli ma gli altri sono in piena fioritura..
    praticamente mi ritrovo con 7 phal, 10 steli in fiore..al momento 34 sono i fiori sbocciati ed ancora se ne devono aprire..
    una meraviglia..!!
    Ho visto la tecnica delle cassettine e mi piacerebbe provare a farle, sono bellissime...

    ciao e grazie delle risposte datemi in precedenza..

    RispondiElimina

Inserisci la tua domanda